Il COVID-19 secondo i cani - Il rispetto delle distanze

Il COVID-19  secondo i cani  -   Il rispetto delle distanze

Stando a quanto testimonia un articolo di DOBREDOG, l'Accademia di Istruzione e Cultura Cinofile, se vogliamo avere un rapporto di fiducia e affetto reciproco con il nostro cane, il rispetto delle reciproche distanze è fondamentale.

Lo spazio assume per ogni persona un valore soggettivo, e così è anche per il cane. Dipende infatti da numerosi fattori, quali la distanza rispetto al soggetto e ad oggetti importanti per esso (come la ciotola per il cane che può assumere un valore molto alto); lo status degli individui che si trovano nello spazio; la funzione dello spazio (il ruolo che ricopre la porta di casa, in quanto ingresso nella tana de nostro cane); la grandezza dello spazio. 

Secondo DOBREDOG, la distanza che bisogna mantenere con il nostro cane varia a secondo di 4 bolle prossemiche, ovvero cerchi concentrici che si formano attorno al cane e variano a seconda della sua esperienza, del suo stato d'animo, delle sue caratteristiche personali, dei soggetti che vi transitano, e di molti altri fattori. 
-ZONA PUBBLICA, la bolla più esterna a cui il cane non presta attenzione e dove quindi anche gli estranei possono transitare tranquillamente
- ZONA SOCIALE, così detta perché le persone che entrano in questa bolla tende a stabilire una relazione con il cane in oggetto;
- ZONA INDIVIDUALE O PERSONALE, riservata agli individui che il cane conosce e, soprattutto, di cui si fida;
-ZONA INTIMA, la zona più preziosa per il cane, e in cui quindi bisogna entrare con cautela e rispetto. E' lo spazio che si ritaglia quando ha bisogno di solitudine o riposo.

 

E' molto importante che i cani sentano di poter avere uno spazio tutto loro, dove poter rifugiarsi dopo una situazione di stress, dove sentirsi protetti e al sicuro. Spesso se lo scelgono da soli e noi dobbiamo rispettare questa loro necessità, soprattutto se viviamo con bambini piccoli che molte volte giocano in maniera istintiva e molto vivace con l'amico a 4 zampe, portandolo ad una situazione di stress da cui poi deve liberarsi da solo.

Concludiamo l'articolo con uno spunto alla zona maggiormente presa sotto gamba e incompresa: quella di possesso personale, un triangolo immaginario che ha come vertice il tartufo del cane e si estende perpendicolarmente a terra.Qualsiasi oggetto si trovi in questa zona gli appartiene e lui farà di tutto per difenderlo. Dobbiamo cercare di prendere quell'oggetto attraverso uno scambio (magari con qualcosa di simile o di maggior valore) e non attraverso la forza, perché quest'ultimo atto provoca quei comportamenti aggressivi nel cane che spesso sono causa di episodi domestici poco piacevoli.

 

Link fonte  :  http://www.dobredog.it/category/articoli/

Read more

Cosa sono gli antiossidanti e come agiscono sull’alimentazione degli animali?

Cosa sono gli antiossidanti e come agiscono sull’alimentazione degli animali?

Papaya:  ricca di acqua, vitamine, minerali e aminoacidi

Papaya: ricca di acqua, vitamine, minerali e aminoacidi